Emoji Tastiera & Significato Faccine

Emojis copia e incolla facilmente.
Fai clic su un’emoji per copiarla negli appunti.
Se vuoi scoprire il significato delle emoji, guarda sotto.

Emoji copiato!

Scopri il emoji significato

@ & # % ° © ® ¿ ¡ á ñ α β γ Ω μ ¹ ² ³ ½ ± ÷ $ ¥ 𝄞

Emoji – Perché un’immagine può dire più di molte parole

La parola scritta irrita le incomprensioni. Soprattutto nel caso di chat o messaggi di posta frettolosamente digitati, un commento può essere frainteso rapidamente e causare una reazione indesiderata. Affinché ciò accada il più raramente possibile, piccole immagini di testo sono allegate a un messaggio di testo, che chiarisce ciò che è scritto e lo guida in una determinata direzione. Se stai pensando alle famose faccine di Whatsapp, sei sulla strada giusta, ma non ancora del tutto, perché oggi siamo già avanti di qualche passo e vogliamo parlare di Whatsapp emoji e del loro significato.

Emoji: Che cos’è?

Gli emoji sono piccole immagini che esprimono una certa emozione, cioè un’emozione o un riferimento. Gli emoji sono stati inventati dal giapponese Shigetaka Kurita. Nel 1990 l’operatore mobile giapponese NTT DoCoMo dovrebbe progettare una piccola grafica che potrebbe essere più facile da comunicare su brevi messaggi di testo. Il risultato sono state le prime faccine, che erano ancora molto spartane e lontane dal solito alto livello di dettaglio oggi, per non parlare di diversi colori. Solo 12 x 12 pixel e un solo colore includevano i primi emoji! Gli Emoji avevano diversi significati faccine. Tuttavia, solo questa modesta qualità dei primi anni ha contribuito al Whatsapp Emoji potrebbe stabilire così rapidamente: la prima Whatsapp emoji era così piccola che non era soggetta a copyright – ciò che i concorrenti di NTT DoCoMo erano molto contenti, potevano farlo inoltre dotare i propri dispositivi delle faccine. Non ci è voluto molto tempo prima che fosse una buona forma aggiornare le notizie sul cellulare con un faccine sorridente. Di seguito sono riportate due infografiche, che rispondono alla domanda: “Emoji – Che cos’è?”chiaramente.

Emojis in fatti infografica
10 Emojis piu popolari infografica
Basta incollare queste infografiche nella tua pagina web usando i codici di incorporamento. Per favore, link anche Emojimore.com come fonte – Grazie.

La domanda non sempre facile sul significato di emoji

Oggi, nell’era di Internet e della comunicazione digitale costante sui diversi messaggeri, lo smile non è più indispensabile per la nostra vita quotidiana. Per dimensioni e versatilità, le immagini di piccole dimensioni sono cresciute in modo pulito e non sempre si apre un’emoji che significa l’utente giusto. Inoltre, gli emoji possono anche essere appesi insieme. Questo crea significati completamente nuovi. Ad esempio, 🕷️🏃♂️ è uguale a Spiderman o 🤴♠ ️è uguale a FreeCell. Il tutto può essere trasformato in un tipo di gioco in cui tu e i tuoi amici dovete indovinare il significato di Emoji. Prova il gioco, vedrai, è un gioco divertente. Infine, l’interpretazione di un significato emoji è complicata dalle deviazioni relative al copyright delle singole faccine. A volte questo può portare a malintesi, e su Internet, veri e propri piccoli scontri si sono accesi attorno a un determinato significato faccine Whatsapp.

Copia gli emoji con la tastiera emoji

Conosci il problema? Sei seduto di fronte al tuo computer e vorresti copiare un’emoji in un messaggio. Ma poi ti rendi conto che non hai una tastiera emoji sul tuo computer. Sullo smartphone, ora puoi semplicemente passare dalla tastiera alla tastiera emoji e copiare e incollare gli emoji. Ma come si copiano gli emoji sul computer? Dato che sei già qui, hai già trovato la risposta. Fai clic su un’emoji nella tastiera delle emoji e copia un’emoji negli Appunti. Quindi puoi semplicemente usare Ctrl + V per incollare l’emoji in un altro posto. Per inciso, ci sono anche plugin per tastiera emoji per Chrome e Firefox con i quali è possibile copiare e incollare emoji. Anche per Android e iOS, ci sono una varietà di app per tastiera emoji.

faccine

Faccine contro Emoji

Le faccine giapponesi sviluppate in Giappone inizialmente erano indipendenti dalla loro variante occidentale. L’inventore degli emoji è il giapponese Shigetaka Kurita. In linea di principio, potrebbero anche chiamarsi significato Emoji e viceversa. Ma ci sono alcune differenze nel modo giapponese per oggi. Innanzitutto, i giapponesi hanno iniziato prima degli utenti di Internet in Occidente, non solo per descrivere le emozioni, ma anche le immagini con scorciatoie da tastiera e successivamente trasformate graficamente. Ad esempio, il significato di faccine :*> per un gatto e un significato faccine (:< per un’aggiunta di uccelli, i giapponesi erano pionieri è quello di creare non solo un’espressione di immagini al personaggio che è stato letto da sinistra a destra Hanno anche orizzontale indietro come la combinazione di tasti (²_²) per una donna con le ciglia lunghe o (*_*) per una persona molto felice che irradia con il cuore pieno. in sostanza, la versione giapponese di Whatsapp faccines ha registrato, rispetto alle loro controparti occidentali da una maggiore complessità e una maggiore gioia dell’improvvisazione oltre al noto entusiasmo l’arte dei giapponesi. questo era dovuto al l’impronta più forte per pensare per immagini. simile alla Cina è anche la scrittura giapponese sui visivi lingua-oriented. Quindi, solo i giapponesi hanno stabilito nuovi standard in questo settore. Essi ispirano la loro emoji complessi e affettuosi i loro colleghi nell’ovest e con gratitudine ha ricevuto suggerimenti dall’Estremo Oriente e scaricato le immagini grafiche dal Giappone per i propri canali di chat. Mentre la concorrenza fa rivivere il business, le società della New Economy occidentale hanno ampliato le loro offerte di faccine per stare al passo con le loro controparti giapponesi.

Standard mondiale grazie a Unicode

Unicode è anche disponibile in modo che gli Whatsapp emoji possano essere utilizzati senza problemi in tutto il mondo. Questo è uno standard internazionale comprovato che comprende praticamente tutti i personaggi del mondo e può essere utilizzato per scopi digitali. Non è stato fino all’ottobre 2010 che Emoji è entrato nelle tabelle Unicode, ma anche in più forme. Il principio è abbastanza semplice: ogni carattere o simbolo contenuto nell’Unicode ha il suo ID univoco a quattro cifre, che può essere letto da qualsiasi programma compatibile e prodotto nella forma definita. Quindi se usi un faccine in Whatsapp, allora non l’immagine reale, ma viene trasmesso solo il codice, che traduce il destinatario nella giusto faccine sorridente. Questo per garantire una comunicazione uniforme. Prima che l’Unicode venisse sviluppato e utilizzato per la presentazione uniforme di ciascun faccine, c’erano diversi altri metodi, ad esempio Shift_JIS. I sistemi concorrenti e divergenti hanno creato un sacco di caos e confusione prima che Unicode abbia finalmente creato uno standard universalmente valido. Quindi anche i significati delle faccine di Whatsapp potrebbero essere interpretati correttamente.

emoji

Rappresentazione Emoji di Whatsapp: Unicode e ASCII

Unicode e ASCII sono due sistemi tecnici utilizzati dalle società della New Economy per trasformare ogni faccina in una nuova immagine. Unicode si è affermato come standard internazionale per i caratteri che i computer interpretano come comandi. Il sistema unificato di Unicode consente agli utenti di tutto il mondo di utilizzare i loro sistemi delle stesse faccine con i loro rispettivi significati di emoji. Ogni significato di emoji viene convertito da Unicode in un’immagine corrispondente. Il database del sistema contiene già circa 250.000 caratteri oggi e una riserva di oltre 1.000.000 di caratteri. Quindi c’è abbastanza spazio nel database per quasi tutti gli smile. La forza di Unicode è in aggiunta all’unificazione della complessità, che garantisce che quasi ogni esigenza possa essere soddisfatta e virtualmente qualsiasi Emoji di Whatsapp può essere trasformata graficamente. A sua volta, ASCII è l’acronimo di American Standard Code of Information Interchange. Nella presentazione e trasmissione dei dati, il codice a 7 bit è stato utilizzato per primo. Oggi viene utilizzato il sistema più potente di codice a 8 bit. Per il suo lavoro, il sistema utilizza l’alfabeto romano, il sistema di numeri arabi e numerosi caratteri di frase e speciali. La loro combinazione rende quasi inesauribile la possibilità di nuovi comandi e conversioni. Ha dimostrato di essere un potente sistema per qualsiasi forma di emoji.

…e ancora differenze?

In sintonia con quanto appena detto, l’esperienza di molti utenti delle faccine è che gli emoji utilizzati differiscono significativamente da piattaforma a piattaforma (Apple, Facebook, Messenger, WhatsApp, …). Questo è semplicemente perché i vari fornitori usano il proprio carattere Whatsapp emoji per i loro programmi, per i quali le immagini in questione sono state progettate in modo diverso. Ad esempio, Unicode definisce una grande emoji sorridente, ma non le sue esatte proporzioni o colori. Pertanto, a volte può arrivare a enormi differenze nella presentazione. Ma non preoccuparti, i significati delle faccine su Whatsapp e altre piattaforme rimangono gli stessi. Pertanto, il nostro sito Web viene anche mostrato in modo diverso a seconda del dispositivo che viene chiamato, per quanto riguarda le faccine. Inoltre, le faccine moderne, a differenza del loro piccolo nonno, sono grandi e abbastanza dettagliate da essere coperte da copyright. Ognuna di queste immagini è protetta da copyright e non può essere utilizzata senza il consenso del detentore del copyright! Pertanto, ogni fornitore deve progettare i propri emoji – che a loro volta sono protetti contro l’accesso da parte di terzi. Ad esempio, gli emoji sono protetti da Whatsapp.